Due occhi da straniero

Italia 2018 (12 min.)
Un film di Lavinia Zammataro

Interpreti: Mamadi Jaiteh, Diego Milazzo, Gabriella Vacca, Grazia Pozio
Regia: Vladimir Di Prima
Assistente alla regia: Erika Torregrossa
Soggetto e sceneggiatura: Sergio Barone - Lavinia Zammataro
Direttore della fotografia: Vladimir Di Prima
Montaggio e post produzione: Alfio Vecchio - Vladimir Di Prima
Audio in presa diretta: Blu Falabella
Missaggio audio e post-produzione: Michele Musarra

Sinossi: “Due occhi da straniero” racconta, tramite gli occhi di un ragazzo immigrato, la delicata questione dell’accoglienza. Una storia lineare, semplice, senza stereotipi e senza pietismi che cerca di recuperare l’individualità della persona in una società dove spesso la moltitudine fa scomparire la dimensione umana. Il film si sviluppa in una giornata: una giornata di un ragazzo come tanti che, però, lontano dalla famiglia, in una società che si divide tra diffidenza e accoglienza, riesce a trovare la sua dimensione.

Selezioni:
Cefalù film festival 2019
First -time filmmaker sessions
Inshort Film Festival 2018
Farcume: Festival Internacional de Curtas-Metragens de Faro 2018
Sicily International Short League 2018
MigrArti Film Fest 2018
MedFF 2018
Great Message International Film Festival 2018

Finalisti: Hub International Film Festival 2018

Premi:
Miglior Colonna Sonora Hub International Film Festival 2018
Miglior Attore Protagonista Great Message International Film Festival 2018

Torna indietro


corsi di recitazione
TEATROIMPULSO
via Giovanni Gentile, 29 - CATANIA
Tel. 349.4002700 - posta@teatroimpulso.it